Malta, alla scoperta della sua incantevole capitale

Circondate dalle acque blu intenso del Mar Mediterraneo a sud della Sicilia, le isole maltesi (Malta, Gozo e Comino) hanno un patrimonio affascinante di storia e di cultura. Essendo vicino alla Tunisia, c’è una chiara influenza nordafricana: la lingua maltese deriva infatti dall’arabo misto all’italiano, e il paese è anche fieramente orgoglioso dei leggendari Cavalieri di Malta, che hanno combattuto i turchi e lanciato le crociate.

Sotto il sole cocente, il paesaggio orlato di palme di Malta è punteggiato da pittoresche città collinari, tranquilli porti marittimi, villaggi di pescatori e attrazioni naturali. La capitale La Valletta è una base ideale per esplorare l’isola: i turisti apprezzeranno la varietà di hotel, ristoranti, siti storici ed eventi culturali della città. Dall’altra parte del porto, Sliema ha meno cultura ma più opzioni di intrattenimento e si rivolge agli studenti durante le vacanze scolastiche. L’isola di Gozo è la scelta migliore per rilassanti vacanze al mare.

Il clima di Malta è perfetto in primavera e in autunno. Durante i caldi mesi estivi, i villaggi prendono vita con feste religiose e concerti all’aperto. Pianificare la propria visita a queste incantevoli isole in questo periodo potrebbe essere il top!

Detto ciò, una visita approfondita a La Valletta, l’elegante capitale di Malta, è evidentemente d’obbligo. Porto marittimo di importanza strategica, La Valletta è la principale area della Repubblica di Malta. L’intera città è la testimonianza della grandezza dei Cavalieri di Malta, i nobili europei a cui il re di Spagna concessero le isole maltesi nel 1530. I cavalieri crearono una capitale degna della loro statura aristocratica, alla pari di altre grandi capitali europee. La regolare pianta a griglia di La Valletta e le ordinate piazze pubbliche rivelano la logica urbanistica cinquecentesca dei cavalieri.

I turisti possono facilmente girovagare in questa piccola città che è delimitata da due porti: il Grande porto e il Marsamxett. Il cuore della città è la Co-Cattedrale di San Giovanni, una chiesa del XVI secolo costruita dai diversi Ordini dei Cavalieri, provenienti da vari paesi come Francia, Spagna e Italia. I visitatori sono sorpresi dall’interno sontuoso con il suo sontuoso arredamento dorato.

Nelle vicinanze si trova l’immenso Palazzo del Gran Maestro, un tempo residenza dei Cavalieri di Malta. Questo palazzo vanta splendidi dipinti, oltre ad un’armeria, che raccontano la storia delle vittorie militari dei cavalieri. Per i turisti che apprezzano la cultura e i monumenti storici, La Valletta è uno dei posti migliori da visitare nelle isole maltesi. La Valletta è la città più modernizzata di Malta ed è anche la posizione più comoda per i viaggiatori che desiderano esplorare l’isola di Malta senza auto. L’isola ha un efficiente sistema di autobus con La Valletta come hub.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi