Portland, una breve guida alle attrazioni imperdibili

Portland è la città più grande del Maine, situata sulla costa meridionale lungo la baia di Casco. Una volta chiamata Machigonne dalle popolazioni indigene, la regione fu sviluppata all’inizio del XVII secolo dai coloni britannici e divenne rapidamente un importante porto commerciale e di pesca. Oggi, i turisti possono passeggiare per le strade acciottolate del quartiere del Porto Antico, esplorare il molo, che è ancora in fermento, o trascorrere giornate godendo le attrazioni culturali del Distretto delle Arti, tra cui musei, gallerie, spettacoli e negozi di antiquariato. Ci sono un sacco di cose da fare anche sull’acqua, tra cui visite guidate intorno alla baia e le Isole Calendar, tour di whale watching, e anche charter di pesca.

Ad ogni modo, tra i tanti luoghi da vedere non possiamo che iniziare con Calendar Island a Casco Bay. Ricordiamo infatti che Portland si trova ai margini di Casco Bay, dove si trovano le splendide Calendar Islands. Chiamate ufficialmente Casco Bay Islands, il soprannome è stato dato come risultato del loro numero – è stato detto che ci sono così tante isole che è possibile visitarne una nuova ogni giorno per un anno. Anche se questo non è del tutto vero, ci sono molte isole grandi e piccole da esplorare. Diverse compagnie offrono tour turistici da e intorno alle isole, e c’è un servizio regolare di traghetti per Great Diamond Island, Peak’s Island, Chebeague Island, Long Island e Cliff Island. Great Diamond Island ospita l’ex Fort Mckinley, mentre Long Island è conosciuta per i suoi numerosi sentieri naturali e spiagge tranquille. Altre attività sull’isola includono il golf a Chebeague Island e il ciclismo in molte delle località più piccole e meno popolate di Cliff Island.

Passiamo poi al distretto portuale vecchio di Portland. Il quartiere del Porto Antico di Portland è il cuore della città, un vivace centro pieno di cose da fare che ha mantenuto l’atmosfera di un’antica città portuale. La zona del lungomare è quella in cui i turisti si imbarcheranno sui numerosi traghetti di Portland, crociere turistiche e charter per le isole e altre destinazioni. Il molo, che si trova su Commercial Street, è a pochi passi dalle strade acciottolate del Porto Antico, dove si trovano edifici storici, boutique, ristoranti, gallerie e altri luoghi dove fare shopping. Per una prospettiva unica sul quartiere del Porto Vecchio e su altre aree, il tour turistico narrato di Portland a bordo di un’autopompa antincendio d’epoca offre una buona panoramica della città. Arroccato in cima al motore, i turisti hanno un punto di vista ideale per catturare le foto dei punti di riferimento di Portland.

Chiudiamo poi con la Victoria Mansion, il Palazzo Victoria. La Victoria Mansion a Portland, conosciuta anche come la Morse-Libby House, fu costruita tra il 1858-60 e fu progettata dal noto architetto Henry Austin. Questa villa in stile italiano fu utilizzata come residenza estiva dal magnate degli alberghi di New Orleans Ruggles Sylvester Morse, e la casa è una vera e propria espressione di decadenza nel periodo prebellico a Portland. La struttura è caratterizzata da numerosi dettagli, come pareti e soffitti decorati, ricchi tessuti, sculture in legno, intonaci dettagliati, superfici dorate e un grande lucernario in vetro colorato. Aperta come museo dal 1941, il contenuto della casa è stato conservato, tra cui tappeti unici, argento, porcellana e altri oggetti decorativi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi